Dopo il decreto Bersani-bis

Il 3 aprile 2007 è entrata in vigore la Legge n.40 del 2 aprile 2007 che ha convertito, con modifiche, il Decreto Legge 31 gennaio 2007 , n.7, recante "Misure urgenti per la tutela dei consumatori, la promozione della concorrenza, lo sviluppo di attività economiche e la nascita di nuove imprese", il cosiddetto Bersani-bis.

Mutui immobiliari

Le clausole penali sono eliminate. Non sono più dovute penali in caso di estinzione anticipata di mutui contratti con istituti finanziari, banche ed enti di previdenza per acquistare o ristrutturare unità immobiliari ad uso privato o adibite allo svolgimento della propria attività economica e professionale da parte di persone fisiche. Le nuove norme sulle clausole penali sono valide per i mutui contratti dopo il 2 febbraio 2007 (giorno dell'entrata in vigore del sopra citato decreto legge).

Il nuovo procedimento per la cancellazione dell'ipoteca

Le nuove norme introducono, accanto alla ordinaria cancellazione di ipoteca attualmente prevista dal codice civile, un nuovo procedimento purché l'ipoteca sia iscritta a garanzia di un mutuo concesso da una banca, da un intermediario finanziario o da un ente previdenziale a favore di qualunque soggetto sia esso o no persona fisica.

Queste le novità:

- una volta estinto completamente il mutuo, il debitore riceverà la quietanza di avvenuto pagamento, con la data di estinzione del mutuo, da parte del creditore (banca, intermediario finanziario, ente previdenziale);

- il creditore ne trasmetterà copia all'Agenzia del Territorio (Conservatoria dei Registri Immobiliari);

- l'Agenzia del Territorio procederà d'ufficio a cancellare definitivamente l'ipoteca, decorsi 30 giorni dal momento in cui ha ricevuto la quietanza d parte dell'istituto finanziario (a condizione che non sopraggiunga nei predetti 30 giorni la dichiarazione da parte dell'istituto finanziario della cosiddetta "permanenza del credito").

La portabilità del mutuo presso un'altra banca

Non sosterrà alcuna spesa il debitore che decida di estinguere il vecchio mutuo con il ricavato di un nuovo contratto di mutuo con un altro istituto finanziario che subentrerà nelle garanzie originarie.

(liberamente tratto dal sito www.notariato.it)

Studio Notarile Muzio - via Garello 15 - 27058 Voghera (PV) - Tel. 0383 41147 - P.I. 02514990189